Enciclopedia delle
lavorazioni
 
  • Informazioni sui processi tecnologici e dei sistemi di lavorazione. Tutti possono contribuire con documentazione, che deve essere inviata a info@rioweb.it accompagnata dal nome della fonte, e se possibile al link del sito dove vi sia la possibilità di un approfondimento.
  • Lo scopo di questa mini enciclopedia è di poter dare un'aiuto a studenti che cercano informazioni sulle varie tecniche di lavorazioni. Vuole essere solo un'inizio per poter poi ricercare, altre fonti di approfondimento.
    Consigli e scritti per poter dare un valido aiuto agli utenti sarà ben accetto.

Placcatura

  • La placcatura elettrolitica è il deposito di un rivestimento metallico su un oggetto. La placcatura elettrolitica è realizzata passando una corrente elettrica attraverso una soluzione che contiene gli ioni metallici dissolti e l'oggetto metallico da placcare. L'oggetto metallico fa da catodo in una cella elettrochimica, attraendo gli ioni matallici dalla soluzione.

    Gli oggetti metallici ferrosi e non ferrosi sono placcati con una varietà di metalli, compresi alluminio, stagno, bronzo, cadmio, rame, cromo, ferro, piombo, nichel, zinco, così come metalli preziosi, quale oro, platino, ed argento.

    Processo di placcatura elettrolitica:
    Il processo coinvolge una fase importante di pretrattamento per garantire la qualità della placcatura (pulizia, rimozione dei grassi...). La fase di pretrattamento richiede un grande uso di solventi come il clorurato più un agente decolorante di superficie. Dopo di cio' vi sono le fasi di placcatura, sciacquatura, passivazione e essiccamento.

  • Il galvanotecnico e specializzato nella placcatura (cioe nell'applicazione di strati di metallo) su vari materiali, a scopo protettivo o decorativo. L'attivita e svolta come dipendente di imprese specializzate.

    Le sue attivita possono comprendere: la placcatura di superfici in metallo e in plastica attraverso il procedimento elettrolitico o a caldo utilizzando cromo, rame, cadmio, nichel, zinco, argento, oro, etc.

    Il procedimento puo prevedere: la scelta di come condurre la placcatura con riferimento a durata, temperatura, voltaggio della corrente elettrica, spessore del metallo coprente; la preparazione dei bagni chimici; il lavaggio e la sgrassatura delle superfici da placcare; la placcatura per elettrolisi o immersione a caldo; il controllo del processo; la misurazione della placcatura a vista o con appositi strumenti di misura.

  • Fonte informativa http://www.lenntech.com/italiano/placcatura.htm
    http://www.professioni.info/POVOL/174.htm
 
 
 
Home page ||