Enciclopedia delle
lavorazioni
 
  • Informazioni sui processi tecnologici e dei sistemi di lavorazione. Tutti possono contribuire con documentazione, che deve essere inviata a info@rioweb.it accompagnata dal nome della fonte, e se possibile al link del sito dove vi sia la possibilità di un approfondimento.
  • Lo scopo di questa mini enciclopedia è di poter dare un'aiuto a studenti che cercano informazioni sulle varie tecniche di lavorazioni. Vuole essere solo un'inizio per poter poi ricercare, altre fonti di approfondimento.
    Consigli e scritti per poter dare un valido aiuto agli utenti sarà ben accetto.

DOMOTICA

  • Le abitazioni avranno un cervello in grado di programmare la vita domestica
  • Con la domotica gli elettrodomestici saranno comandati a distanza e senza fatica.
  • La gestione automatica delle fonti luminose, di infissi e porte degli impianti d'allarme, di riscaldamento, condizionamento ed irrigazione.

Che cosa è la Domotica.

  • Studio dell'integrazione tra automazione, elettrodomestici, elettronica, elettrotecnica, nuove tecnologie e servizi per la gestione ed il controllo della casa.

    Una disciplina che affonda le sue radici negli anni settanta, ma che solo negliultimi anni è arrivata all'apice delle sue applicazioni. Grazie ala domotica, tutti dovrebbero poter abitare in ase più sicure e confortevoli, con un sistema semplice, affidabile, flessibile ed economico,; un sistema alla portata di tutti, con un comfort nettamente superiore a costi similio inferiori a quelli dei sistemi tradizionali.
  • Nella domotica gli automatismi degli impianti elettrici che regolano l'uso delle fonti luminose interne ed esterne, l'apertura/chiusura degli infissi, e vie di accesso, il movimento di tende e tapparelle, il funzionamento degli impianti di allarme, riscaldamento ed irrigazione, fanno tutti capo ad un'unico cavo chiamato Bus.

    Con un'unico cervello dunque, si hanno in rete tutti i moduli dislocati nelle varie parti dell'edificio, che associa ed integra tutte le funzioni di controllo, automazione, comunicazione, gestione. Capire i vantaggi in termini di qualità della vita e di idipendenza ed autonomia nella gestione della propria casa, e supratutto, se gli utenti domestici sono anziani o persone disabili, non è difficile. Anzi abbastanza intuitivo, come intuitivo è gestire i meccanismi di casa.
  • Dopo una fase di stallo, dovuto alla mancata preparazione ed all'impossibilità di un costante aggiornamento degli installatori, la domotica è ruscita a prendere piede anche in italia. La tecnologia, anche se non è proprio alla portata di tutti, è divenuta decisamente più accessibile di un tempo e molti sono gli installatori in grado di costruire impianti completamente compiuterizzati.

    Con la domotica è possibile gestire una serie di funzioni di controllo degli edifici con l'uso del computer, un touch screen, un telefonino o un palmare. Tutti i sistemi Bus, infatti hanno caratteristiche analoghe di funzione, ma la gestione della loro progettazione, programmazione ed installazione in alcuni casi è semplice ed indipendente, mentre in altri necessita invece dell'intervento esterno di professionisti.

  • Una volta realizzato l'impianto, una volta trasformata la casa tradizionale in una casa tecnologica, quali sono i vantaggi a portata di mano? Gli eletrodomestici, tanto per cominciare, potranno essere gestiti a distanza, attraverso la telegestione. Lavastoviglie e lavatrice, il forno ed il frigorifero si avvieranno quando lo comanderà l'utente, anche attraverso l'invio di un sms.
  • Control network negli edifici:
    Control Network consente ai progettisti ed ai costruttori ampia flessibilità in fase di realizzazione, nella scelta dei fornitori e dei prodotti disponibili, senza dover effettuare eccessivi interventi invasivi nelle strutture esistenti.
    Controllo accessi, sistemi di gestione dell’energia, termoregolazione, controllo dell’illuminazione e sicurezza.
  • Questa tecnologia si è ormai affermata ed è utilizzata i diversi settori, dall’industriale ai trasporti rafforzandosi nella building automation dove trova applicazione, ormai, in migliaia di edifici nel mondo.
    Essa permette di concepire un’ architettura aperta che comunica da qualunque luogo tu voglia, con dispositivi e componenti per averne il totale controllo, garantendo la comunicazione con i più svariati dispositivi di rete prodotti da diverse aziende ed inseriti in qualsiasi momento.
    LonWorks è presente nel mondo con più di 4.000 produttori e questo ci permette di soddisfare anche le esigenze più particolari.


  • Fonte Giornale di Brescia
  • Azienda che opera in questi servizi: http://www.idea-automazioni.com
 
 
 
Home page ||